GABBIANO

GABBIA-NO

Il giornalino 2.0 dell'Istituto Superiore D'Adda  

Esame di Certificazione First Cambridge

Esame di Certificazione First Cambridge

Esame di Certificazione First Cambridge del 18 aprile 2020: si invitano gli interessati a scaricare i moduli di iscrizione dalla bacheca del registro elettronico (5Turismo, 5AL, 5BL), o direttamente dai link sottostanti. La scadenza improrogabile per l'iscrizione è il 12 marzo 2020. La documentazione andrà inviata direttamente alla "Biella School of English": biella@schoolofenglish.it  015 20307


Scambi culturali

Scambi culturali

PROGETTO SCAMBIO CON LA POLONIA Referente: prof.ssa Elisa Vergerio Destinatari: Allievi delle classi terze dell’Istituto, tutti gli indirizzi. Periodo: dal 23 al 29 marzo 2020 (date indicative): soggiorno dei ragazzi polacchi in Italia (8 giorni) settembre 2020: viaggio degli studenti dell'istituto in Polonia (8 giorni).   Gli obiettivi del progetto di scambio con il Liceo Paderek di Poznan sono molteplici: - Uso di italiano/inglese sia in famiglia che a scuola, in particolare lingua inglese come veicolare, in quanto studiata in entrambi i corsi di studio. - Incontro con una realtà sociale e culturale europea diversa. - Conoscenza del patrimonio storico/artistico di alcune importanti città polacche come Breslavia, Poznan, Torun. - capacità di relazionarsi con studenti stranieri in modo aperto e disponibile ed avere capacità di adeguarsi a ritmi e stili di vita diversi.   PROGETTO SCAMBIO CON LA GERMANIA Referente: prof.ssa Adonella Torchio Destinatari: Allievi delle classi seconde dell’Istituto, tutti gli indirizzi. Periodo: marzo: soggiorno dei ragazzi tedeschi in Italia (8 giorni) settembre: viaggio degli studenti dell'istituto in Germania (8 giorni).   Gli obiettivi del progetto di scambio con il Martin-Luther-Gymnasium Lutherstadt Eisleben sono molteplici: - Uso dell’inglese come lingua veicolare del progetto, possibili interventi in lingua tedesca e italiana, dato che tali lingue vengono entrambe studiate nei corsi dei due istituti. - Incontro con una realtà sociale e culturale europea diversa. - Conoscenza del patrimonio storico/artistico del Land Sachsen-Anhalt. - capacità di relazionarsi con studenti stranieri in modo aperto e disponibile ed avere la capacità di adeguarsi a ritmi e stili di vita diversi.   PROGETTO SCAMBIO CON LA SPAGNA Referente: prof.ssa Maria Assunta Rastelli Destinatari: Allievi delle classi quarte dell’Istituto, con un livello elementare di conoscenza della lingua. Periodo: dal 23 al 29 marzo 2020 (date indicative): soggiorno dei ragazzi spagnoli in Italia (8 giorni) settembre 2020: viaggio degli studenti dell'istituto in Catalogna (8 giorni).   Gli obiettivi del progetto si cambio sono: - Uso dell’inglese come lingua veicolare del progetto, possibili interventi in italiano e spagnolo, dato che tali lingue vengono entrambe studiate nei corsi dei due istituti. - Incontro con una realtà sociale e culturale europea diversa. - Conoscenza del patrimonio storico/artistico di Girona. - capacità di relazionarsi con studenti stranieri in modo aperto e disponibile ed avere la capacità di adeguarsi a ritmi e stili di vita diversi.        

Giornata della memoria

Giornata della memoria

Il coraggio di opporsi: il ricordo dei Giusti che hanno salvato gli ebrei durante la Shoah Per la ventesima edizione del Giorno della Memoria, l’Istituto superiore d’Adda ha deciso di dedicare le attività interne al ricordo dei Giusti tra le Nazioni ovvero di coloro che durante la Shoah hanno deciso di opporsi alla persecuzione e allo sterminio e di non rimanere indifferenti. Aiutando, nascondendo e salvando gli ebrei hanno così lasciato un segno importante di luce e di speranza in questa pagina nera della storia del Novecento. Una piccola e colorata mostra collettiva è stata allestita nell’atrio con lavori prodotti dagli studenti e sarà visitabile fino al 31 gennaio. Obiettivo dell’attività: far conoscere chi è riuscito a non rimanere indifferente nei confronti delle ingiustizie e delle violenze a cui furono sottoposti milioni di individui “per la sola colpa di essere nati”, citando le parole della senatrice a vita Liliana Segre. Opporsi era possibile e c’è stato chi ha avuto il coraggio di farlo. Le loro azioni non sono state sufficienti ad evitare il genocidio allora, ma ancora oggi le loro testimonianze risuonano di una grande valenza educativa. Durante la mattina del 27 gennaio, dopo il percorso di ascolto di testimonianze sui Giusti, tutti hanno contribuito a colorare, ognuno a modo proprio, simbolicamente una piccola parte di uno striscione a ricordo della giornata. Un piccolo segno colorato a ricordo del grande segno lasciato dai Giusti. Un grazie a tutti i ragazzi e docenti.

B E S

B. E. S.

Con questa sigla si fa riferimento a tutti quegli alunni che manifestano Bisogni Educativi Speciali per i quali è necessario che la scuola offra adeguata e personalizzata risposta. La scuola recependo le direttive nazionali e le circolari regionali ha provveduto a individuare un referente con il compito di diffusione dell’informazione relativa alla didattica speciale per BES (disabili, DSA, alunni con svantaggi socio-economico culturale, alunni con svantaggio linguistico e/o culturale), di promozione delle iniziative di formazione in materia per i docenti, di coordinamento delle attività di inclusione, comprese l’accoglienza degli alunni disabili e la gestione dei gruppi di lavoro H (ai sensi della Legge 104/92, Legge 517/77), di supporto ai colleghi per la gestione dei rapporti con le famiglie degli alunni DSA e la stesura dei Piani didattici personalizzati. Questo spazio sul sito di istituto si propone di offrire uno spazio di condivisione di notizie, normativa, materiali didattici e link a siti internet specializzati che possono costituire una risorsa alla pratica didattica quotidiana.

Concorso Nei suoi panni

Concorso "Nei suoi panni"

"Nei suoi panni" nasce nel 2018 come proposta innovativa per parlare ai giovani studenti delle secondarie di secondo grado del tema della povertà. Un problema apparentemente noto, che necessita di modalità inedite per diventare oggetto di dialogo tra i ragazzi.  "Nei suoi panni" è uno strumento a supporto del docente per portare in classe il tema della povertà, della giustizia sociale, del volontariato, nell’ambito delle ore di Educazione civica, Religione, Alternativa, Italiano o come progetto speciale previsto dal POF dell’istituto.   L’obiettivo è generare empatia, smuovere emozioni, stimolare idee, sviluppare consapevolezze e promuovere comportamenti responsabili, facendoli nascere dalla realtà stessa dei ragazzi.   Vota i messaggi delle nostre classi  


Teatro

Teatro

LABORATORIO TEATRALE Referente: Prof.ssa Maristella Sala Il laboratorio ha come finalità la riscoperta e lo sviluppo delle potenzialità espressive dell’attore partecipante. Si pone inoltre come esperienza di apprendimento e approfondimento delle tecniche di drammatizzazione testuale e di caratterizzazione, nonché come occasione di conoscenza culturale del genere teatro; è rivolto agli studenti di tutte le classi di tutti i corsi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “D’Adda” di Varallo Sesia, eventualmente con la partecipazione straordinaria di ex-studenti. L’attività di laboratorio si articola in una serie di circa venti incontri (minimo) che si tengono nei locali dell’Istituto, e più precisamente nella palestra grande o nell’aula di una classe da destinarsi a seconda del numero più o meno grande dei partecipanti (di solito l’aula grande del primo piano). Le prove prima dello spettacolo e lo spettacolo finale si tengono al Teatro Civico di Varallo. I partecipanti al laboratorio sono seguiti ogni volta da uno o due operatori che li coinvolgono in attività di esercizio della voce, del movimento,ecc. per guidarli gradualmente nell’allestimento e messa in scena di uno spettacolo finale aperto al pubblico, che è il saggio del lavoro svolto durante gli incontri. Tutti i partecipanti si impegnano a svolgere un ruolo attivo e a frequentare regolarmente il corso, poiché si tratta di un lavoro di gruppo, in cui frequenza assidua, collaborazione e affiatamento risultano fondamentali. La partecipazione ad almeno i due terzi degli incontri si traduce per gli studenti del biennio superiore e dell’ultimo anno in punteggio ai fini del credito.   2018 2019

Orchestra

Orchestra

  Riprende l’attività dell’orchestra “Giulia Bracchi” L’orchestra “Giulia Bracchi”, intitolata alla studentessa del liceo varallese mancata a causa di una malattia, si prepara ad iniziare un nuovo anno ricco di appuntamenti e obiettivi, il nono anno dalla fondazione dell’orchestra che, a partire da gennaio 2010, è cresciuta sempre più; nel gennaio del 2010 i primi studenti amanti della musica, una decina, si erano trovati per dare vita a un gruppo con il solo obiettivo di suonare insieme, per passione. Questo primo nucleo dell’orchestra era completamente autogestito, dalla ricerca e l’arrangiamento dei brani alla direzione dell’ensemble. Dopo qualche mese in questa situazione, e dopo alcuni concerti tra cui uno a Isolella per la patronale, nel settembre 2010, all’inizio del nuovo anno scolastico, l’orchestra diventa più numerosa e decide di darsi un carattere più professionale e specializzato, chiamando quindi il maestro Manuel Filisetti, originario della Valsessera, pianista, violinista, violista, direttore e arrangiatore, come proprio direttore. Anche quest’anno Filisetti sarà alla guida del gruppo orchestrale. Durante tutto l’anno scolastico 2010/2011 l’orchestra era cresciuta, in numero e in abilità, soprattutto grazie al maestro, e aveva partecipato a molti concerti in valle (club Anni d’Argento, spettacolo teatrale “1861-2011, Sogno”,...) oltre a dar vita ad un progetto di incontro con le scuole elementari e materne della valle per portare l’esperienza della musica e la conoscenza degli strumenti tra i più piccoli. Anche quest’anno l’attività dell’orchestra è ben ricca. Diciotto sono attualmente i membri dell’ensemble, sedici studenti del D’Adda e due universitari, guidati dal maestro Manuel Filisetti; l’organico, estremamente variegato, conta due violini, una viola, un violoncello, tre flauti, un clarinetto, un saxofono, una tromba, quattro chitarre, un percussionista e tre pianisti. Il repertorio tradizionale dell’orchestra riguardava solitamente l’esecuzione di colonne sonore da film famosi, mentre quest’anno, oltre a portare avanti questa tradizione, si è deciso di puntare anche su un repertorio più ampio, con l’inclusione di brani classici. L’orchestra si ritrova nelle aula dell’istituto ogni settimana per le prove pomeridiane. In questo anno scolastico l'orchestra ha già presenziato alla consegna del Premio Turcotti, nel Salone dell'incoraggiamento, il 5 ottobre scorso e alla giornata di open day del 13 dicembre, nella sala conferenze dell'istituto. Di seguito le locandine di alcuni appuntamenti dell'orchestra nel corso del tempo.  


FAI

F.A.I.

Giornate F.A.I  Comunicato Presidente rinvio Giornate FAI di primavera 2020

Certificazioni linguistiche

Certificazioni linguistiche

INGLESE  P.E.T. / First Certificate / Cambridge Advanced Il Preliminary English Test (PET) e il Cambridge First Certificate in English (FCE)  sono esami rivolti a chi sta studiando l'inglese e corrispondono ai livelli 2 e 3 del Quadro Europeo di Certificazione. Il Cambridge Advanced è destinato ad allievi che sanno destreggiarsi con successo in qualsiasi ambito accademico ed è accettato come prova di eccellenza da migliaia di Istituti di istruzione, aziende e amministrazioni pubbliche in tutto il mondo. Così come altri esami d'inglese Cambridge, queste certificazioni coprono le quattro principali abilità linguistiche, ossia lettura (Reading), scrittura (Writing), ascolto (Listening) e comunicazione orale (Speaking), oltre alle conoscenze della grammatica e del vocabolario. Gli esami valutano inoltre la capacità che la persona possiede di comunicare in inglese in situazioni reali.  Molte aziende nel mondo ritengono la certificazione FCE valida per ricoprire incarichi che richiedono l'uso della lingua inglese, tra cui mansioni di segreteria, posizioni impiegatizie e manageriali e lavori che prevedono il contatto con il pubblico. Ogni anno il nostro Istituto organizza corsi pomeridiani, tenuti da insegnanti interni madrelingua, in preparazione ai due esami che come al solito si terranno in primavera nella sede del British Institute di Novara.   FRANCESE  D.E.L.F. L'Alliance Française è l'Ente Internazionale riconosciuto dal M.I.U.R per il conseguimento delle certificazioni di Francese. Il nostro Istituto presenta da alcuni anni, con successo, i propri allievi agli esami di certificazione organizzati da tale Ente e da alcuni anni é sede d’esame. Va ricordato che un numero sempre crescente di Università abbona il primo esame di Lingua Francese, qualora gli studenti abbiano superato il DELF B1, che tali esami hanno valore a livello internazionale in quanto rilasciati dal Ministero Francese per l'Istruzione e che non hanno scadenza. Inoltre non occorre aver superato i livelli precedenti per poter sostenere un determinato esame, ogni esame dà diritto a un diploma a sè stante. Molte aziende richiedono la certificazione DELF per incarichi che prevedono l'uso della lingua francese . Il nostro Istituto è periodicamente sede d'esame per i livelli B1 e B2 rivolti indicativamente ad allievi delle classi terze, quarte e quinte di tutti i corsi.   TEDESCO Fit in Deutsch Il Goethe-Institut, Istituto Culturale della Repubblica Federale di Germania, promuove la conoscenza della lingua tedesca all'estero e la collaborazione internazionale offrendo informazioni sulla vita culturale, sociale e politica del Paese. In Italia il Goethe-Institut è ufficialmente riconosciuto dal Ministero per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca come partner ufficiale nell'ambito della "Certificazione esterna" ed Ente Certificatore per la lingua tedesca. Ogni studente può sostenere un esame ed ottenere un certificato che ne attesta il grado di preparazione. Il nostro Istituto propone in genere agli allievi delle classi 3, 4 e 5 di accedere agli esami Fit in Deutsch 1 e 2 e Zertifikat Deutsch für Jugendliche del Quadro Comune di Riferimento del Consiglio d'Europa. Questi esami sono riconosciuti in tutto il mondo. Di norma i nostri studenti sostengono gli esami di Fit e ZD presso il Goethe-Institut di Milano.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.