Orchestra

 

Riprende l’attività dell’orchestra “Giulia Bracchi”

L’orchestra “Giulia Bracchi”, intitolata alla studentessa del liceo varallese mancata a causa di una malattia, si prepara ad iniziare un nuovo anno ricco di appuntamenti e obiettivi, il nono anno dalla fondazione dell’orchestra che, a partire da gennaio 2010, è cresciuta sempre più; nel gennaio del 2010 i primi studenti amanti della musica, una decina, si erano trovati per dare vita a un gruppo con il solo obiettivo di suonare insieme, per passione. Questo primo nucleo dell’orchestra era completamente autogestito, dalla ricerca e l’arrangiamento dei brani alla direzione dell’ensemble.

Dopo qualche mese in questa situazione, e dopo alcuni concerti tra cui uno a Isolella per la patronale, nel settembre 2010, all’inizio del nuovo anno scolastico, l’orchestra diventa più numerosa e decide di darsi un carattere più professionale e specializzato, chiamando quindi il maestro Manuel Filisetti, originario della Valsessera, pianista, violinista, violista, direttore e arrangiatore, come proprio direttore.

Anche quest’anno Filisetti sarà alla guida del gruppo orchestrale. Durante tutto l’anno scolastico 2010/2011 l’orchestra era cresciuta, in numero e in abilità, soprattutto grazie al maestro, e aveva partecipato a molti concerti in valle (club Anni d’Argento, spettacolo teatrale “1861-2011, Sogno”,...) oltre a dar vita ad un progetto di incontro con le scuole elementari e materne della valle per portare l’esperienza della musica e la conoscenza degli strumenti tra i più piccoli.

Anche quest’anno l’attività dell’orchestra è ben ricca. Diciotto sono attualmente i membri dell’ensemble, sedici studenti del D’Adda e due universitari, guidati dal maestro Manuel Filisetti; l’organico, estremamente variegato, conta due violini, una viola, un violoncello, tre flauti, un clarinetto, un saxofono, una tromba, quattro chitarre, un percussionista e tre pianisti. Il repertorio tradizionale dell’orchestra riguardava solitamente l’esecuzione di colonne sonore da film famosi, mentre quest’anno, oltre a portare avanti questa tradizione, si è deciso di puntare anche su un repertorio più ampio, con l’inclusione di brani classici.

L’orchestra si ritrova nelle aula dell’istituto ogni settimana per le prove pomeridiane.

In questo anno scolastico l'orchestra ha già presenziato alla consegna del Premio Turcotti, nel Salone dell'incoraggiamento, il 5 ottobre scorso e alla giornata di open day del 13 dicembre, nella sala conferenze dell'istituto.

Di seguito le locandine di alcuni appuntamenti dell'orchestra nel corso del tempo.

orchestra 1 orchestra 2 orchestra 3

 

Ultima modifica 19 gennaio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.