Concorso "Nei suoi panni"

"Nei suoi panni" nasce nel 2018 come proposta innovativa per parlare ai giovani studenti delle secondarie di secondo grado del tema della povertà. Un problema apparentemente noto, che necessita di modalità inedite per diventare oggetto di dialogo tra i ragazzi. 

"Nei suoi panni" è uno strumento a supporto del docente per portare in classe il tema della povertà, della giustizia sociale, del volontariato, nell’ambito delle ore di Educazione civica, Religione, Alternativa, Italiano o come progetto speciale previsto dal POF dell’istituto.  

L’obiettivo è generare empatia, smuovere emozioni, stimolare idee, sviluppare consapevolezze e promuovere comportamenti responsabili, facendoli nascere dalla realtà stessa dei ragazzi.  

Vota i messaggi delle nostre classi

 

Ultima modifica 26 febbraio 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.